Archive for Settembre, 2007

Forse è la volta buona

venerdì, Settembre 28th, 2007

Qualcuno già lo sa… Ho dovuto rinviare ancora la partenza per degli impegni di lavoro qui a Pechino.

Ho appena cambiato il biglietto e dovrebbe essere la volta buona.

Ritorno previsto per mercoledì 24/10, in Cadore per il fine settimana seguente 🙂

L’Ayi 阿姨

mercoledì, Settembre 26th, 2007

Sottotitolo: come pagare poco l’illusione di concedersi un piccolo lusso…

Un argomento che, credo, tutti i laowai (老外 = stranieri) hanno affrontato almeno una volta, ma spesso più d’una, è quello dell’ayi, senza dubbio uno dei personaggi più tipici, curiosi e divertenti della Cina vista con gli occhi di un occidentale.

L’ayi (letteralmente “zia”) è la donna delle pulizie. Visti i prezzi estremamente contenuti (in genere dagli 1 ai 2 euro all’ora, salvo generosità eccessiva), praticamente tutti gli occidentali che conosco si concedono un’ayi, deputata allo svolgimento delle elementari faccende di casa: rassettare, lavare i piatti, pulire, in alcuni casi lavare e stirare.

Cosa rende l’ayi un personaggio così particolare? Serve chiederlo? Dopo tutto quello che ho scritto qui (e che avrete sentito altrove) sulle condizioni igieniche medie del paese, dovreste già aver capito… (altro…)

Statistiche

giovedì, Settembre 20th, 2007

Certo, il dato è un po’ falsato… parecchio falsato…

Ci sono dentro soprattutto visite da parte mia, di Dieghina, della famiglia Flowers al gran completo e degli spammer…

Però, in fondo, facendo finta che non importi il come, questo blog, nella sua nuova versione, ha raggiunto, e superato, le 1000 VISITE (MMMILLLLLE, alla ingegner Cane)!!

Grazie 🙂

A momenti si chiude

domenica, Settembre 16th, 2007

Mancano ancora 3 settimane, scarse.

Pochissime, quando penso che devo lasciare il posto dove ho vissuto 9 mesi. Pochissime, quando penso che ci sono ancora mille cose che devo fare (lavoro) e mille che dovrei fare (spese, turismo dell’ultim’ora, cene d’addio).

In tutto questo caos, temo che non riuscirò a prendere il tempo per scrivere sul blog. Diciamo che gli ultimi due o tre articoli che avevo in mente me li tengo da raccontare a voce, o dopo il mio ritorno.

Ovviamente terrò d’occhio guestbook e commenti vari, ci sentiamo lì!

Bilancio magro

venerdì, Settembre 7th, 2007

Si sta avvicinando la fine di questa esperienza cinese… tempo di bilanci insomma, ma io in genere non sono troppo incline a farne.

Uno sono costretto a farlo, mio malgrado, più che altro perché mi ci sono scontrato, volente o nolente, negli ultimi giorni. Mi ci sono scontrato nel senso che mi sono capitate davanti, un po’ per caso, la bolletta telefonica e le statistiche del blog.

Dire che il blog non è proprio frequentatissimo è un eufemismo, ma, soprattutto, c’è una marea di gente che non passa e non lascia traccia da un’eternità. Il blog era il mio modo di mandare notizie su di me, senza dover scrivere email private a tutti per raccontare, in parte, le stesse cose. Se la gente non lo legge (visto che contemporaneamente non è che mandi email o chiami), vuol dire che non interessa avere notizie su di me…

Poi magari chiamo io qualcuno e mi sento fare qualche domanda a cui ho risposto sul sito 2 settimane prima. Ma porc….

La bolletta telefonica è quella dei trasferimenti di chiamata dal numero italiano a quello cinese, servizio attivato per ricevere, salvo una piccola parte a spese mie, le telefonate dall’Italia. La qualità dell’audio non è sempre al massimo ma il servizio ha fatto bene il suo dovere e, dal punto di vista dei costi per chi mi chiama, è come se avessi cambiato numero di cellulare in Italia (mi si può chiamare in qualsiasi momento e da qualsiasi fonte spendendo pochissimo, senza doversi sobbarcare il costo di un’intercontinentale), non un grosso fastidio dunque.

Beh, escludendo le telefonate, che davo per scontato, da parte di morosa e famiglia naturale, ho ricevuto un totale di 12 telefonate in 8 mesi… e sarei davvero curioso di sapere quanti hanno fatto, almeno, lo sforzo di trascriversi uno qualsiasi dei numeri telefonici che ho postato sul sito (non si sa mai, può sempre succedere che mi si debba chiamare con urgenza per qualsivoglia motivo).

Il massimo dell’ottimismo sarebbe pensare che i miei amici si sforzano di farmi pensare che sono stronzi per farmi sentire meno la nostalgia di casa, ma è un livello di ottimismo a cui non sono ancora arrivato, quindi mi limito a pensare che siano stronzi 🙁

Non vorrei far sembrare che lo scopo di questo post è sfogarmi… lo scopo del post è quello di far sentire delle merde tutti quelli che hanno motivo di sentirsi merde. Spero di avercela fatta 🙂

Torno sabato…

lunedì, Settembre 3rd, 2007

…come Panariello. Sabato 6 ottobre però.

Dopo mille trattative e discussioni con la Lufthansa, rea di aver venduto troppi biglietti per il mese di settembre, senza tener conto di chi, come me, aveva in mano un ritorno aperto, mi sono dovuto arrendere e ho prenotato quando volevano loro (ritorno aperto dei miei c***).

In conclusione, ritorno fissato per sabato 6/10 ore 18:40.

A presto 🙂